Chi sono
Appassionato di digital, lavoro in un'azienda del settore salute. Mi interesso di politica e diritti civili. Mi piace fare foto. Ho un gatto (nero) e un blog.

Web Marketing & Online Advertising Specialist

Cosa dice Facebook in merito alla pubblicità sulla sua piattaforma di contenuti relativi alla salute?

Facebook ha redatto delle linee guida specifiche per la parte advertising in ambito salute personale, con esempi pratici di cosa può essere scritto e cosa no

Droghe o prodotti correlati

Le inserzioni non devono promuovere la vendita o l’uso di sostanze illegali, con obbligo di ricetta o per scopo ricreativo.

Integratori di dubbi sicurezza

Le inserzioni non devono promuovere la vendita o l’uso di integratori di dubbia sicurezza, in base a quanto stabilito da Facebook, a sua esclusiva discrezione.

Salute Personale

Le inserzioni non devono contenere immagini con confronti del tipo “prima e dopo” o immagini di risultati insperati o improbabili. I contenuti delle inserzioni non devono suggerire o tentare di generare una percezione negativa di sé al fine di promuovere diete, prodotti finalizzati al dimagrimento o altri prodotti relativi alla salute.

Alcuni esempi:

  • Permesso: immagini che includono il corpo per intero o non ravvicinato
  • Non permesso: immagini delle inserzioni che mettono in risalto parti del corpo ingrandite